Wind Tre Business

Esenzione imposta di bollo

L'imposta di bollo (dell’importo di 2,00 €), si applica ai conti telefonici contenenti importi fatturati (in addebito ed in accredito) con regime IVA diverso da quello ordinario, qualora la somma degli stessi superi il limite di 77,47 €.

Categorie che hanno diritto all'esenzione di tale imposta:
  • Organizzazioni non lucrative di utilità sociale (ONLUS)
  • Federazioni sportive ed enti di promozione sportiva riconosciuti dal CONI
  • Pubbliche Amministrazioni Centrali

A seconda del diritto di appartenenza, di seguito riepilogata sinteticamente la documentazione necessaria:
  • ONLUS di diritto: A seconda del diritto di appartenenza, di seguito riepilogata sinteticamente la documentazione necessaria: Dichiarazione sostitutiva di atto notorio (originale), sottoscritta dal Rappresentante Legale, attestante l'appartenenza ad una delle tre categorie, di seguito elencate, specificando la tipologia di appartenenza e con i riferimenti normativi di competenza:
    1. Organismi di volontariato che risultino iscritti nei registri istituiti dalle regioni e dalle province autonome di Trento e Bolzano ai sensi dell'art.6 della legge 11 agosto 1991, n. 226
    2. Organizzazioni non governative che siano state riconosciute idonee dal Ministero degli Affari Esteri ai sensi della legge 26 febbraio 1997, n.49
    3. Cooperative Sociali che risultino iscritte nella "sezione cooperazione sociale" del registro prefettizio di cui al decreto legislativo del Capo provvisorio dello Stato 14 dicembre 1947 n. 1577 e successive modificazioni
  • ONLUS di fatto: Documento sottoscritto dal Rappresentante Legale attestante l'inoltro, alla competente Direzione Regionale delle Entrate, della comunicazione di cui all'art. 11, comma 1, del D.L.vo 4 dicembre 1997 n. 460, concernente l'assunzione della qualifica di ONLUS (riferimento: circolare del Ministero delle Finanze n. 154/E dell'11 Ottobre 2000)
  • Federazioni sportive ed Enti di promozione sportiva riconosciute dal CONI: Documento sottoscritto dal Rappresentante Legale attestante l'inoltro, alla competente Direzione Regionale delle Entrate, della comunicazione di cui all'art. 11, comma 1, del D.L.vo 4 dicembre 1997 n. 460, concernente l'assunzione della qualifica di ONLUS (riferimento: circolare del Ministero delle Finanze n. 154/E dell'11 Ottobre 2000)
Se hai diritto all’esenzione, la documentazione deve essere INTESTATA a: 
Wind Tre S.p.A. con Socio Unico - Direzione e Coordinamento VIP-CKH Luxembourg S.à r.l. – Sede legale: Via Leonardo da Vinci, 1 20090 – Trezzano S/N (MI) Italia

La documentazione deve essere INVIATA a:
Wind Tre S.p.A.
Via C.G. Viola, 48  - palazzo Veneziani A
00148 Roma RM
c.a Amministrazione clienti – Ufficio Esenzione Imposta di Bollo 

Chiudi Cookie
Per tenere sotto controllo la tua offerta e tuoi consumi, accedi subito all’area clienti di riferimento